Antonio Beni, 1866-1941 Eventi Artistici in Rotonda 2017, Badoere di Morgano, Treviso di Enrico Brunello e Federico Burbello, brossura

Antonio Beni, 1866-1941 Eventi Artistici in Rotonda 2017, Badoere di Morgano, Treviso

di Enrico Brunello, Federico Burbello

2017, 84 p., ill., brossura.

ISBN 9788898181124

Prezzo di copertina Euro 12,00

Edizioni Stilus

tel. 0422.345332

www.edizionistilus.com

In Antonio Beni, pittore e architetto, è presente la concezione di un mestiere ancora antico, di bottega artigianale, dove il disegno è il primo passo per la pianificazione di un’opera. Proprio negli anni in cui egli operava era in atto la trasformazione delle regole che per tanti secoli avevano determinato certezze: l’artista, il committente, l’ambiente operativo somma di tradizioni, le memorie, le tecniche. Oggi, si può affermare con certezza che il mestiere dell’architetto si è disperso in mille specializzazioni, soprattutto burocratiche, tra regolamenti edilizi e nuove costruzioni che sembrano oggetti di design che durano il tempo di una stagione. Nell’epoca dell’ “incessante”, dominata dalle immagini che spesso determinano le scelte più banali, sono sempre più rare le vere architetture contraddistinte dalla ricerca di un significato che possa qualificare un luogo e attorno ad esso la collettività si possa riconoscere. Il volume, a cura del prof. Raffaello Padovan, valorizza compiutamente la straordinaria figura di questo artista ed è utile a sensibilizzare l’attenzione verso quelle sue opere che necessitano di urgente restauro conservativo. Opere preziose, diffuse in quello “straordinario deposito di fatiche umane” che è il territorio veneto, monumento e museo allo stesso tempo. Federico Burbello